Delfini Del Ponente APS

Associazione di promozione sociale

Tag: environment (Page 1 of 2)

Un’esperienza che lascia il segno!

Ciao a tutti!

Il mese di luglio è volato via e con esso, a mio dispiacere, siamo arrivati alla fine di questa magnifica avventura, prima di salutarci però  è giunto il momento di raccontarvi cosa è successo nelle ultime settimane!

Tenetevi pronti, ne sono successe delle belle!

Purtroppo niente fortuna per me… il 20esimo avvistamento è stato merito di Serena:( però Davide ha preso il gelato per tutti quindi è andata bene in ogni caso!!

stenella striata

Finalmente però dopo quasi un mese sono riuscita ad avvistare i tursiopi pure io!

Che emozione appena li vedi e urli “delfinoooo!!” e parte l’inseguimento per avvicinarci a loro… ora almeno posso tornare a casa sodisfatta e con la speranza di essere stata d’aiuto e di aver contribuito al progetto il più possibile!

In un bel gruppetto abbiamo addirittura avvistato il secondo nato dell’anno… era piccolissimo è carinissimo!

Immaginate un po’…. ho pianto tantissimo per l’emozione!

Al ritorno dall’uscita con la Corsara abbiamo avvistato un altro gruppo di tursiopi fuori da Imperia!

Figuriamoci se Davide se li faceva scappare…siamo andati di corsa al gommone per uscire di nuovo in mare e identificare il gruppo!

L’ultimo giorno di survey è stato il migliore e anche il più triste. Abbiamo fatto tre avvistamenti e nel bel mezzo della nostra rotta ci ha colto di sorpresa una nuvola di pioggia!

E come ha detto Davide: “Survey bagnato, survey fortunato!”.

Aveva proprio ragione, l’ultimo avvistamento è stato meraviglioso! Un gruppo di stenelle molto curiose ci hanno accompagnato in prua per un po’.

Vi chiederete qual è la parte triste di questa giornata…purtroppo perché era la mia ultima uscita in gommone ma state certi che prima o poi ritornerò!

Ho apprezzato davvero tutto di questo tirocinio. Non mi aspettavo tutte queste emozioni, anzi non pensavo che questa esperienza potesse influenzare completamente la mia vita(in maniera positiva naturalmente).

Torno a casa con un bagaglio pieno di nuove conoscenze e la consapevolezza di voler specializzarmi in questo campo e in futuro renderlo il mio lavoro!

ddp progetto ricerca

Tutto questo lo devo a Davide Aschieri ed Elena Fontanesi che non riuscirò mai a ringraziare abbastanza. Queste due magnifiche persone si sono sempre dimostrate disponibili, professionali e che in primis sono riuscite a trasmettermi l’amore per il mare, per i cetacei e l’entusiasmo nel partecipare ad un progetto così affascinante!

Ringrazio anche Serena Gallizia, che oltre a seguire noi stagisti con grande pazienza è diventata più di una semplice coinquilina, tra risate nel tempo libero e la serietà nelle ore lavorative siamo riuscite a legare davvero molto.

Infine ringrazio anche il mio compagno di avventura Alex con cui ho condiviso questa magnifica esperienza e il numero di specie di cetacei incontrati, ⅝… niente male eh!?

Ma chi l’avrebbe mai detto che ora vado via con la consapevolezza che un giorno farò ritorno ad Imperia.

Ormai si è creato un legame davvero profondo con la Liguria, il suo mare, il suo clima e ovviamente con il Team di Delfini del Ponente che qui ci lascio addirittura un pezzo di cuore.

Ora però con gran tristezza e qualche lacrima è giusto il momento di salutarci.

Mi mancherà tutto questo…

A presto amici!

Anastasia

Delfini del Ponente internship

Hello everyone!

The month of July has flown away and with it, to my regret, we have reached the end of this magnificent adventure, before saying goodbye, however, the time has come to tell you what has happened in the last few weeks!

Get ready, some good things have happened!

Unfortunately, I wasn’t so lucky… the 20th sighting was thanks to Serena 🙁 but Davide took ice cream for everyone so it went well in any case !!

gelato premio avvistamenti

Finally, however, after almost a month I managed to spot the bottlenose dolphins!

What a thrill as soon as you see them and yell “dolphinn!!” and so the chase begins to be able to get closer to them… now at least I can go home satisfied and with the awareness of ​​having contributed to the project as much as possible!

In a large group, we even spotted the second born of the year… he was very small and very very cute!

Just imagine… I cried a lot for the emotion!

Upon returning from the Corsara exit, we spotted another group of bottlenose dolphins outside Imperia!

Imagine if Davide let them slip away… we ran to the zodiac to go out to sea and identify the group!

The last day of the survey was the best and also the saddest. We made three sightings and in the middle of our transect, a rain cloud caught us by surprise!

And as Davide said: “Wet survey, lucky survey!”.

He was right, the last sighting was wonderful! A group of very curious striped dolphins accompanied us in the bow for a while.

You will wonder what is the sad part of this day… unfortunately because it was my last survey in the boat but you can be sure that sooner or later I will return!

I really enjoyed everything about this internship. I didn’t expect all these emotions, I didn’t think that this experience could completely influence my life (in a positive way of course).

piccolo neonato delfino

I come home with a bag full of new knowledge and the awareness of wanting to specialize in this field and make it my job in the future

All this I owe to Davide Aschieri and Elena Fontanesi whom I will never be able to thank enough. These two magnificent people have always been available, professional and who primarily managed to convey their love for the sea, for cetaceans and the enthusiasm to participate in such a fascinating project!

I also thank Serena Gallizia, who in addition to following us interns with great patience has become more than just a roommate, between laughter in the spare time and seriousness in working hours we have been able to tie a lot together.

Finally, I also thank my adventure companion Alex with whom I shared this magnificent experience and the number of cetacean species encountered, ⅝ … not bad right!?

But who would have thought that now I am leaving this place with the awareness that one day I will return to Imperia.

By now a very deep bond has been created with Liguria, its sea, its climate and of course with the Delfini del Ponente Team!

Now, however, with great sadness and a few tears, it’s time to say goodbye.

I will miss all this…

See you soon friends!

Anastasia

ddp project

Alex: dai lupi ai delfini!

Conosciamo Alex, stagista di luglio, appassionato di fotografia naturalistica, montagna e di natura! [Eng below]

Ciao!

Il mio nome è Alexandru Amariei, per gli amici Alex, e sono un appassionato di fauna ed ecologia da quando ero bambino. Sono da sempre stato un grande amante delle spedizioni scientifiche, esplorative e dello studio del comportamento animale. Sono un ragazzo di origini messicane e rumene, e vivo in Italia da quando avevo quattro anni.

La mia formazione è principalmente iniziata in montagna: da quando avevo 15 anni sono stato un assiduo frequentatore delle montagne dell’Appennino centrale, arrivando ben presto a vedere e conoscere tutte le sue specie, tra le quali anche le più emblematiche come il lupo, il camoscio, l’orso e l’aquila reale.

Da un paio d’anni a questa parte, proseguendo i miei studi in Inghilterra, alla University of Bristol, mi sembrava scontato tornare ai luoghi di sempre durante il mio tempo libero, così ho deciso di ampliare i miei orizzonti, e seppur dispiaciuto di abbandonare l’alta quota per un po’, ho iniziato ad esplorare il fascino del mare e delle creature che lo abitano. Così, prima la Sardegna e poi la Liguria mi hanno chiamato a loro. Sull’isola mediterranea ho compiuto una settimana di volontariato per conto della LIPU, censendo ed osservando i falchi della regina nel loro ambiente naturale. Successivamente, la seguente estate, mi sono spostato in Liguria, da dove ora scrivo questo articolo.

Delfini del ponente è stato un progetto scoperto per caso, del quale non avevo ancora sentito parlare. Informandomi di più sul loro sito e vedendo le foto delle loro uscite di ricerca sono stato immediatamente catapultato in un paradiso blu, fatto di avvistamenti e raccolta dati: un sogno per un aspirante biologo!

La pima uscita non ha deluso le aspettative, ed ancora una volta l’Italia mi ha sorpreso. Nonostante viva qui dalla tenera età ogni anno scopro e vedo cose che continuano a mozzarmi il fiato. Il primo incontro con i tursiopi è stato sicuramente tra questi: vederli gioiosi curiosare il gommone ad appena un metro dalla prua è un’esperienza che sicuramente non dimenticherò e che per un istante mi ha fatto diventare di nuovo quel bambino sorpreso per le più semplici cose.

Alex

 Delfini del Ponente Internship

Hi!

My name is Alexandru Amariei, Alex for friends, and I am a nature and ecology lover since I was a kid. I was always passionate about scientific and explorative expeditions as well as the study of animal behaviour. I have mixed origins, both Romanian and Mexican, but I live in Italy since I was four.

My field formation mainly took place in the mountains: since I was 15 I used to often visit the Central Apennines, getting to know and see every species in their wild environment, especially the most charismatic ones, such as wolves, chamois, bears and golden eagles.

For a couple of years now, continuing my academic career at the University of Bristol it seemed too obvious to go back to those same places I always used to visit, so I decided to expand my horizons and, even if sadden by my temporary absence from the high peaks, I started exploring the beauty of the seas and the creatures that inhabit them. First Sardinia, then Liguria grabbed my attention. On the Mediterranean island, I volunteered for a week monitoring and counting Eleanor’s falcons together with LIPU organization. The following summer I moved to Liguria, from where I am writing this article.

Delfini del Ponente was a project which I found by case, which I had not yet heard of. Getting more info on their website and seeing the pictures from their expeditions I was instantly immersed in this blue paradise made of animal sightings and data collection: the dream for an aspiring biologist!

The first survey did not disappoint, and once again I was surprised by this country.

Even if I have lived here for years, every year I discover and see things which are simply breathtaking. My first encounter with the bottlenose dolphins is definitely among these: watching them playfully observing and studying us one meter from the dinghy is an experience I am not going to forget and which, for a moment, made me feel like a child once more, surprised by the most simple things.

Alex

Intern Delfini del Ponente

Aiutaci nella nostra ricerca!

La nostra associazione, Delfini del Ponente APS, è nata in un momento problematico che ci ha portato a dover sospendere, temporaneamente, molte delle attività che portavamo avanti con entusiasmo dal 2018 e soprattutto cancellare molti eventi organizzati durante questa primavera ed estate!
Chiunque può darci una mano ! Quest’anno, infatti è possibile donare il 5×1000 a Delfini Del Ponente per aiutarci a proseguire il monitoraggio delle acque del Ponente Ligure!
Insieme per conoscere e salvaguardare i #tursiopi e la fauna costiera!

sostieni la ricerca

Il momento dei saluti…

Eccoci qua, purtroppo questa splendida avventura è ormai giunta al termine; non riesco a credere che sia già passato un mese da quando ho lasciato casa.

Questo viaggio mi ha donato tanto, oltre a nuove conoscenze teoriche e pratiche, mi ha consentito di conoscere delle persone straordinarie; Anya e Rose, le mie coinquiline, sono fantastiche e con loro mi sono trovata veramente bene!!

Devo dire che ero partita con un po’ di timore da casa, un po’ perché non sapevo cosa aspettarmi e un po’ perché avrei dovuto rispolverare tutto il mio repertorio di lingua inglese… grazie al cielo è andato tutto bene e sia Anya che Rose sono carinissime. Queste due ragazze sono una forza della natura e mi fanno morire dal ridere: Anya con i suoi aneddoti spesso ti lascia letteralmente a bocca aperta mentre Rose fa finta di fare la “British” tutta composta ma sotto sotto è una matta come Anya, non possono che esserti simpatiche, a mediare un po’ ci sto io che faccio l’acqua cheta (tutta finzione pure questa!!) ;   E' arrivato il momento dei saluti di Sarah

Devo dire che mi dispiacerà un sacco lasciare questo appartamento perché le ragazze ed io ci siamo trovate veramente bene insieme, inoltre sarà difficile non potermi più affacciare costantemente alla finestra per vedere il mare, ehhhh già il mare mi chiama, chiama insistentemente!!!!

Voglio salutare Elena, la nostra boss, una ragazza sempre allegra e propositiva, mi sono sentita veramente a casa quando ci ha invitate nel suo appartamento a mangiare i gnocchi fatti in casa, mi scuserà se non ho partecipato alle sessioni di yoga ma proprio non fa per me!! Davide invece l’ho vissuto un po’ di meno ma posso dire con estrema certezza che sia lui che Elena sono due ragazzi veramente in gamba, che prendono estremamente sul serio il loro lavoro e meritano tutta la nostra stima, spero quindi che le nostre strade si possano nuovamente incrociare in un prossimo futuro!!

E per finire la cosa più importante i nostri cetacei… eh sì, scusate ragazzi ma loro mi mancheranno di più!! <3 Questo mese ci ha regalato tanti avvistamenti interessanti ed emozionanti, vedere i delfini nel loro ambiente naturale è favoloso e ti risveglia qualcosa dentro l’anima!! Questa avventura rimarrà per sempre nel mio cuore e vi ringrazio tutti, dal primo all’ultimo (Elena, Davide, Rose, Anya, Enrico (ti aspetto per un’altra partita di carte così puoi perdere di nuovo), il team della Corsara e di Costa Balenae, la panettiera, Maria del caffè e il fruttivendolo, spero di non aver dimenticato nessuno!!)

Delfini del Ponente capodoglio con arcobaleno

Vi lascio con una foto che a me sembra un segno, la foto del nostro ultimo avvistamento di capodogli, uno sbuffo arcobaleno che spero porti a tutti noi speranza, fortuna e felicità!!
Alla prossima avventura!!
Ciao!!

Sarah

Here we are, unfortunately this wonderful adventure has now come to an end; I can’t believe it’s been a month since I left home.

This journey has given me so much, in addition to new theoretical and practical knowledge, has allowed me to meet extraordinary people; Anya and Rose, my roommates, are fantastic and I feel really comfortable with them!!

I have to say that I left with a little fear from home, partly because I didn’t know what to expect and a little because I would have to dust off all my English language repertoire… thank goodness everything went well and both Anya and Rose are so cute. These two girls are a force of nature and make me laugh: Anya with her anecdotes often leaves you literally speechless while Rose pretends to make the “British” all composed but underneath she is a crazy like Anya, they can’t that to be nice to you, to mediate a little here I am! 😛

Il team di settembre

I must say that I will be very sorry to leave this apartment because the girls and I really enjoyed our time together, it will also be difficult not to be able to look out the window constantly to see the sea, ehhhh the sea is already calling me, calling insistently!!

I want to say thank Elena, our boss, a girl who is always cheerful and purposeful, I really felt at home when she invited us into her apartment to eat homemade gnocchi, she will excuse me if I didn’t attend the yoga sessions but it’s not for me!!
On the other hand, I met Davide a little less but I can say with extreme certainty that both he and Elena are two really good guys who take their work extremely seriously and deserve our respect, so I hope our roads will meet again in the future.
And to finish the most important thing…. our cetaceans!! Yes, sorry guys but I will miss them more!

This month has given us many interesting and exciting sightings, seeing the dolphins in their natural environment is fabulous and it awakens something inside your soul. This adventure will remain forever in my heart and I thank you all, from the first to the last (Elena, Davide, Rose, Anya, Enrico (I’ll wait for another card game so you can lose again) the Corsara and Costa Balenae teams, the baker, Maria from the cafè and the greengrocer, I hope I haven’t forgotten anyone!!)

I leave you with a picture that seems to me a sign, the photo of our last sperm whale sighting, a rainbow puff that I hope will bring us all hope, luck and happiness !!
Bye Bye!!

Sarah

Saluti ad Imperia da parte di Sarah

Dalla cattività al mare aperto…conosciamo Sarah!

Ciao,
sono Sarah, vengo da Udine e sono laureata in scienze biologiche.
Da sempre amo gli animali e fin da piccola ho sempre avuto la passione per i delfini, con i quali prima o poi mi piacerebbe poter lavorare a tempo pieno!!

Il mio percorso universitario mi ha portata a lavorare sia come stagista che come  biologa in diversi centri zoologici; in effetti ho potuto lavorare con i grandi felini in un parco privato vicino a Padova. Stare a fianco a fianco a questi animali maestosi e pieni di fierezza ti rende conscio di quanta bellezza ed eleganza esista nel regno animale, le tigri poi sono il top, soprattutto quando ci fai amicizia e ogni due secondi vogliono marcarti affettuosamente con qualche goccia di pipì!! -.-‘

Durante l’università ho anche lavorato come stagista al Parco Zoo Punta Verde dove, oltre a lavorare con i bambini educandoli alla salvaguardia delle spiagge e del mare, ho potuto anche prendere parte alle escursioni all’interno dell’area dedicata ai lemuri!! Questi primati sono davvero una forza, sono pieni di energia e saltellano dappertutto proprio come nel cartone Madagascar, ogni volta che entravo a contatto con loro finivo sempre a pensare a Re Julian e alla canzone “mi piace se ti
muovi” 😀

L’esperienza però per me più emotivamente significativa è stato lavorare per tre estati in un delfinario dove mi sono occupata sostanzialmente di tutto ciò che concerneva i delfini: porzionare i pasti, prendere parte alle sessioni di addestramento e a quelle mediche e soprattutto monitorare alcune femmine gravide, i loro parti e i loro piccoli. Veder nascere un delfino è la cosa più emozionante che mi sia mai capitata, penso di aver pianto di felicità un’infinità di volte mentre lavoravo con loro.

I delfini sono qualcosa di eccezionale, sono intelligentissimi, complessi e
affascinanti. Possono essere estremamente potenti ma anche estremamente delicati. Lavorando a stretto contatto con questi mammiferi ci si rende conto di quanto siano complessi e di quanto ci sia ancora da imparare su di loro…

Starei delle ore a parlarvi delle mie avventure con i delfini ma ormai ho già scritto troppo, adesso non resta che aspettare e vedere cosa ci riserverà questa nuova
avventura! Non vedo l’ora di iniziare!! Ciao!!

Sarah

 Sarah da settembre con il progetto Delfini del Ponente

Hi!!
My name is Sarah, I live in Udine (a city in the North East of Italy) and I have a degree in Biological Science. I have always loved animals and since I was a child I have always had a passion for dolphins, with whom I would like to work full time in the future.

My university career has led me to work both as an intern and as a biologist in various zoological centers; in fact I was able to work with big cats in a private park near Padua. Standing side by side with these majestic and proud animals makes you aware of how much beauty and elegance exists in the animal kingdom, tigers then are the top, especially when you make friends with them and every two seconds they want to mark you affectionately with a few drops of pee!! -.-‘

During the university I also worked as an intern at the Parco Zoo Punta Verde where, in addition to working with children, educating them to protect the environment and the sea, I could also take part in excursions within the area dedicated to the lemurs!!
These primates rock, they are full of energy and they jump everywhere just like in the Madagascar cartoon, every time I came into contact with them I always ended up thinking about King Julian and the song “I like to move it, move it” 😀

The most emotionally significant experience for me was working for three summers in a dolphinarium where I basically dealt with everything related to dolphins: preparing meals, taking part in training and medical sessions and especially monitoring some pregnant females, the birth and their calves.
Seeing a dolphin birth is the most exciting thing that ever happened to me, I think I cried with happiness countless times while working with dolphins… they are something exceptional, they are very intelligent, complex and fascinating; they can be extremely powerful but also extremely delicate.

When you work side by side with these mammals you realize how complex they are and how much there is still to learn about them… I would spend hours talking to you about my adventures with dolphins but now I have already written too much, now all that remains is to wait and see what this new adventure will bring…
I cannot wait to start!! See you soon!!

Sarah

Sarah, nuova stagista di settembre

Ecco Rose, la nostra nuova intern coordinator!

Ciao, piacere di conoscervi! Mi chiamo Rose e sarò la Intern Coordinator con Costa Balenae per i prossimi tre mesi!

Vivo a Gloucestershire, nel Regno unito e sono super emozionata di passare del tempo qui ad Imperia, per studiare i tursiopi e tutti gli altri animali marini presenti nel mar Ligure, ma anche  riempirmi di gelato italiano e provare tutti i gusti ovviamente!

Sono cresciuta in una fattoria e sono sempre stata affascinata dal mondo naturale per questo ho proseguito la mia passione studiando e laureandomi in scienze fisiche e geografiche al King’s College London University. Ho successivamente partecipato come volontaria in Cambogia al  Marine Conservation Cambodia per due mesi. Qui per la prima volta ho imparato come raccogliere dati ecologici e comportamentali su una specie molto particolare di delfini: l’orcella asiatica. Ho anche partecipato ad immersioni subacque scientifiche per lo studio di piante aquatiche e cavallucci marini.

Successivamente sono partita per le isole Falklands come volontaria per l’ Elephant Seal Research Group che fa ricerca sulle orche e sugli elefanti marini Un’esperienza incredibile e più conosciamo sulla natura e biodiversità, più possiamo proteggere e conservare.  Sono molto felice di far parte di questo progetto .Mi trovate su Instagram o di fronte al negozio di gelato…

Rose 
ROSE FALKLANDS

Hello, nice to meet you! I am Rose and I will be the Intern Coordinator here at Costa Balenae for the next three months. I am from Gloucestershire in the UK and I am super excited to spend some time in Imperia, surveying the bottlenose dolphins and I aim to eat my bodyweight in gelato – every flavour, of course! I grew up on a farm and have always been fascinated by the natural world. I continued my passion through studies and graduated with a BSc in Physical Geography from King’s College London University.

I then volunteered in Cambodia at Marine Conservation Cambodia for two months. It was there that I first learnt how to complete a dolphin survey and collect behavioural data on the Irrawaddy dolphins there. I was also trained in scientific scuba diving and performed seagrass and seahorse surveys underwater.

From there I went on to volunteer with Elephant Seal Research Group on Sea Lion Island in the Falklands and researched mainly killer whales and elephant seals. It was an incredible experience and the more we know about nature and wildlife, the more we can do to protect and conserve it.

ELEPHNAT SEA However, we need to persuade others that it is worthwhile, which is what I hope to do here as Intern coordinator. I am very happy to be part of such a project!

Catch me on Instagram @roseieellis or at the local ice cream parlour…

Rose 

Ricordi di questa avventura!

29 giugno, siamo alla fine dello stage e tra pochi giorni tornerò a casa con tanti, fantastici ricordi.

Questo internship mi ha permesso di scoprire il favoloso mondo dei mammiferi marini e di acquisire esperienza in questo campo. Sia durante i survey dal gommone che sulla motonave Corsara durante il whale watching, ho avuto l’opportunità di incontrare e avvicinare diverse specie, ognuna incredibile…pensate a stenelle striate, tursiopi, sule, mobule, pesci luna e l’emozionante capodoglio!

capodoglio, uno dei ricordi più emozionanti

Sfortunatamente, mi tengo la balenottera comune da avvistare la prossima avventura!

Durante le uscite, ho avuto la fortuna di avvistare per prima la presenza di cetacei in mare in alcune occasioni, come la volta dei capodogli. E’ veramente incredibile l’adrenalina e l’eccitazione che si sprigiona quando vedi gli animali apparire nel binocolo, senti davvero il cuore accelerare a mille! Fantastico!

Questo internship mi ha permesso di vivere una super esperienza. Sono davvero entusiasta di aver avuto questa oppirtunità, e la rifarei senza esitare un secondo!

Severine

il team al lavoro, ricordi di Severine

June 29th, we are already at the end of the internship and in a few days I will go home with lots of great memories.

This internship allowed me to discover the extraordinary world of marine mammals and to gain experience in this domain. During both surveys with the zodiac and sea trips with the Corsara whale watching boat, I had the great opportunity to meet and to approach several different amazing species, such as striped and bottlenose dolphins, gannets, giant devil rays, sunfishes and impressive sperm whales !

tra i ricordi anche le stenelle striate

Unfortunately, observing fin whales will be for the next time. During surveys, I had several occasions to be the first to spot the presence of individuals, such as the sperm whale. It is so exciting to see marine mammals appearing in your binoculars, you can feel your heart rate accelerating intensely. It was awesome !

This internship offered me a great experience. I am so pleased to have had the opportunity to live it and I will do it again without hesitation.

Severine

il nostro team di giugno in una foto ricordo

Una serie di incontri emozionanti!

Ormai mi resta solo una settimana qui ad Imperia con il team del progetto Delfini del Ponente. Finalmente abbiamo avuto condizioni migliori per poter fare molti più survey. Non abbiamo visto i delfini ad ogni survey, ma comunque molto più spesso.

Abbiamo anche avuto un avvistamento di un gruppo di Stenelle striate con il gommone, due adulti un giovane e un piccolo. Il piccolo era talmente piccolo e troppo carino! Facevano bow-riding sulla prua del gommone ed è stato uno spettacolo! Erano praticamente a pochi metri di distanza mentre li guardavamo davanti a noi!

Sono anche stata abbastanza fortunata da vedere le balenottere comuni durante un survey al largo con la Corsara, la barca da whale watching. Non riesci mai a vedere l’intero animale, solo una parte alla volta mentre nuota, quindi non è facile rendersi conto di quanto grandi sono in realtà! Sono enormi, la balenottera comune è infatti il secondo animale più grande al mondo dopo la balenottera azzurra, può raggiungere i 24 m di lunghezza! Le due che abbiamo avvistato non erano così lunghe ma restano animali maestosi da vedere!

Oggi siamo usciti in mare con il gommone e avviamo avuto un avvistamento di un piccolo gruppo di tursiopi, solo tre individui. Il mare era incredibilmente piatto, infatti siamo anche riusciti a vedere ben tre mante mediterranee, chiamate anche diavoli di mare (Mobula mobular). Sono bellissime da vedere e l’ultima ci ha anche mostrato la coda che ha un aculeo velenoso.

Prima di chiudere questo post ci tengo a dire che stare a Imperia, lavorare con il team di Costa Balenae e Defini del Ponente e ovviamente vedere questi magnifici cetacei è stata un’esperienza meravigliosa. Grazie a Davide ed Elena per avermi dato questa opportunità e grazie a Sara per l’aiuto, i consigli e insegnamenti! Un grande grazie ai miei colleghi interns Severine e Francesco che hanno contribuito a rendere questo mese molto divertente!

Maja

parte del team di giugno, che ha preso parte agli incontri emozionanti con balene, tursiopi, mante...

It is now just one week left here in Imperia with the Delfini del Ponente team. We have had better sea conditions the last week and therefore has been able to do more surveys. We have not spotted dolphins on every survey, but we have seen them a few more times. We also had a sighting of a small group of striped dolphins with the zodiac. It was two adults a juvenile and a new-born. The new-born was so small and insanely cute! They were bow-riding just in front of the zodiac which was amazing to see. They were basically just a few meters away from us when we were watching them in the front.

I was also lucky enough to get to see Fin whales when I was on an off-shore survey with the bigger whale watching boat, the Corsara motorboat. Since you never see the entire animal, just one part at a time, when it is swimming, it is hard to appreciate just how big they really are. They are really big though, the second biggest animal after the blue whale. They can get up to 24 m in length! The two we saw were not that big, but it was still a very impressive animal to see.

Today we had a survey with the zodiac and spotted a small group, just three individuals, of bottlenose dolphins. The sea was incredibly flat today so we also manage to spot three Mediterranean mantas, also called Devil fish (Mobula mobular). They were so cool to see and on the last one we also saw the tail that has a poisonous stinger.

Before I end this post I just want to say that it has been an amazing experience to be here in imperia, work with Costa Balenae and the Delfini de Ponente team, and of course to have seen several fantastic cetaceans. Thank you to Davide and Elena for giving me this opportunity, and thank you Sara for all the help, advice and instructions! And also a big thanks to my co-interns Severine and Francesco who made this a really fun month!

Maja

I primi tursiopi di giugno!

Ciao a tutti!

Io e gli altri stagisti siamo ad Imperia da ormai due settimane e abbiamo fatto diversi survey con il gommone, anche se le condizioni meteo non hanno aiutato.

Due giorni fa, durante un’uscita di ricerca, quando verso le 18 eravamo già con la prua direzione porto di Imperia, abbiamo finalmente visto il nostro primo gruppo di tursiopi! Un gruppo di circa 20 individui che si stavano cibando nelle vicinanze di una barca da pesca sportiva.

E’ stato il mio primissimo incontro con i tursiopi, che spettacolo!
 un giovanissimo tursiope curioso!

Per non disturbarli, li abbiamo avvicinati con cautela. Una volta sufficientemente vicini, abbiamo iniziato le procedure di foto-identificazione del gruppo. Per avere un’idea del numero di individui è stato necessario contarli..e devo dire che come primo avvistamento non è stato per niente facile!

Infatti, dato che stavano mangiando, i delfini erano molto distanziati e facevano immersioni e riemersioni molto frequenti in brevissimi lassi di tempi.

Siamo stati con il gruppo per circa un’ora, e una volta soddisfatti per i dati raccolti, li abbiamo lasciati continuare le loro attività in tranquillità e siamo tornati in porto.

Sto già aspettando con impazienza di incontrare il prossimo gruppo…quand’è la prossima uscita, dicevamo!?

delfino curioso!

Hi everyone !

We’ve been in Imperia for two weeks now and we have been out to sea with the zodiac several times.

Two days ago we were on a survey, and on the way back, around 6pm, we finally saw our first group of bottlenose dolphins. A pod of about 20 individuals was feeding close to a sport fishing boat.

It was the first time I saw bottlenose dolphins! It was super exciting and awesome !!

In order to disturb them as little as possible and to avoid scaring them away, we gradually approached the dolphins. Once close to them, we began to observe and photograph the group.

il pod di tursiopi incontrato a giugno

Then in order to get an idea of the pod’s size, it was necessary to count them and for a first sighting, it turned out to be sporting. Indeed, since they were feeding, the group was largely spread and dived quite frequently for short periods of time.

For about an hour, we observed the dolphins with admiration before finally leaving them live their lives in peace and returning to the harbour.

I am already looking forward to meeting the next group of bottlenose dolphins! When is the next sea trip ???? 🐬

Severine

tursiopi vicino alla Gallinara

Maja, la nostra prima intern svedese!

Ciao!

Mi chiamo Maja Klasén, ho 24 anni e sono una studentessa di biologia in Svezia. Sono cresciuta in una piccola città al centro della Svezia, nella regione del Dalarna. Ho vissuto lì fino ai miei 21 anni. Tre anni fa mi sono trasferita a Uppsala dove ho iniziato una triennale di biologia, presso l’Uppsala University e mi laureerò a febbraio.

Da quando sono bambina ho sempre avuto un forte interesse per gli animali e la biologia, specialmente per gli animali marini. Così quando ho iniziato la triennale in biologia, il mio piano era di continuare con un master in biologia marina.

Il mio sogno una volta finito il master è di lavorare con i mammiferi marini oppure nella ricerca e restauro delle barriere coralline. Per arrivare a questo scopo ho sempre pensato che fosse una buona idea partecipare a qualche tirocinio e, quando sono venuta a conoscenza del progetto Delfini del Ponente presso Costa Balenae, visto il periodo e l’oggetto di studio, mi è sembrato perfetto!

Sogno di vedere i delfini da quando sono piccola e non sapevo neanche pronunciare la parola “delfino” in modo corretto! Per questo app ena ho potuto ho richiesto di partecipare al progetto nel mese di giugno. Quando mi sono iscritta non avrei mai pensato di riuscire a unirmi al team di ricerca quindi quando ho avuto il posto ero estasiata! Ho ricevuto la buona notizia 10 giorni prima del giorno in cui sarei dovuta arrivare ma va bene così perché ho la possibilità di passare un mese in Italia e partecipare ad una ricerca sui delfini!

Sono qui da quattro giorni, anche se sembra di più perché tutti sono carini e pronti a dare una mano e mi sembra già di essere a casa. Dicono che il tempo vola quando ti diverti, quindi questo mese probabilmente sembrerà durare una settimana. Anche le parti che inizialmente possono spaventare o renderti nervoso alla fine sono divertenti, e non ti senti mai solo perché c’è sempre qualcuno pronto ad aiutarti con le cose che ancora non conosci.

Vi terrò aggiornati…

Ciao!

Maja

Maja, our first intern from Sweden

Hello!

My name is Maja Klasén and I am a 24-year-old biology student from Sweden. I grew up in a small village in the middle of Sweden, in the county of Dalarna. I lived there until I was 21. Three years ago I moved to Uppsala to start my bachelor in Biology.

I will have my Bachelor degree in biology from Uppsala University in February. Ever since I was a kid I have been interested in animals and biology, and especially intrigued by marine animals. So when I started my bachelor’s in biology my plan was to later do a masters in marine biology.

My dream after I’ve done my master is to either work with marine mammals or to work with restoration and research in coral reefs. To get there I have always thought that it would be a good idea to do some kind of internship. When I saw the Delfini del Ponente internship with Costa Balenae it felt perfect for me. Both the timing and the subject of the project.

I have dreamt about seeing dolphins since I was a little kid and could not even pronounce it correctly. So as soon as I could, I applied for the internship in June. When I applied a never thought that I would get a chance to join the research team so when I got a spot I was ecstatic. I was offered a spot just 10 days before a was supposed to arrive but that didn´t matter. I got the chance to go to Italy and help in dolphin research.

I have now been here for 4 days. It feels longer though because everyone is really nice and helpful and it already kind of feels like home. They say time flies when you are having fun, so this month will probably pass in what will feel like a week. Even the parts that you are nervous and a little scared about is fun when you do it. And you never have to feel alone because there is always someone there to help you with the stuff that you don’t know yet.

Updates to come..

Ciao!

Maja

Maja, la nostra prima intern svedese

Page 1 of 2

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén